Fallimento

FALLIMENTO: UN’OPPORTUNITÀ

Il fallimento può essere una grande opportunità per te!

Vero, ma non è sempre immediato riuscire a vederla in questo modo.

Forse stai attraversando un momento delicato da un po’ e non riesci ad uscirne oppure ci sei in mezzo da poco e non hai ancora avuto il tempo di realizzare quello che senti.

In entrambi i casi può essere che ti ritrovi spesso sdraiata sul divano a strafogarti di nutella per soddisfare quel senso di vuoto allo stomaco causato dal pensare e credere di essere una fallita a tutti gli effetti perché un sogno si è infranto.

Quando le cose non vanno esattamente come noi speravamo, ci chiudiamo in un loop di pensieri negativi, addossandoci colpe che non esistono.

E ti sembra di essere completamente disarmata, di non sapere proprio che pesci pigliare perché magari hai realizzato che la tua routine quotidiana ha completamento schiacciato i tuoi sogni sgonfiando la tua autostima.

Ricordati però che: “La delusione che provi ora e che ti fa vedere tutto grigio, quella profonda amarezza e quel senso di fallimento, un giorno saranno le tue armi più potenti!”. 

Qualsiasi sia l’evento che ti fa sentire oggi una fallita, sappi che hai in mano una grande possibilità di crescita e cambiamento per te stessa e per la tua vita. Non sto parlando di scrivere un nuovo capitolo, ma di iniziare un vero e proprio nuovo libro.

Se ci pensi è magnifico, potrai iniziare una storia nuova, tutta da decidere e tutta da scrivere, ma questa volta con molta più esperienza rispetto al passato.

Ogni fallimento è un passo verso il successo. (William Whewell)

 

 

Fallimento, guardalo da un altro punto di vista

Come fare a trovare le energie per trasformare quello che provi ora, in rinnovata fiducia nella vita, tenendo conto degli errori fatti per non commetterli nuovamente?

  1. Beh, prima di tutto ammetti di aver sbagliato. Lo so è dura, ma non sei perfetta. La prima buona notizia è che nessuno ti chiede di esserlo e la seconda buona notizia è che nessuno lo è. Tuttavia questo non ti vuole alleggerire la pillola, perché ammettere l’errore non è una cosa da poco, è molto importante perché ti farà assumere grande maturità.

  2. Come secondo passo riconosci la tua parte di responsabilità, che ad esempio, nel caso di una relazione finita male sale al 50%. Non ha senso riversare la totalità della colpa su un’altra persona. Riuscendo a fare questo ulteriore passo ti accorgerai che potrai essere più obiettiva.

  3. Che sia legato alla fine di una storia d’amore o alla fine di un’esperienza lavorativa andata storta devi pensare che il fallimento non è marchiato a fuoco sulla tua fronte, ma è semplicemente una stato transitorio. E’ però necessario affrontarlo al meglio per arrivare alla migliore espressione di te stessa. 

 

Se ci pensi bene la famiglia del mulino bianco non esiste

Nemmeno la vita perfetta (e comunque sai che noia!). Se frughi nella vita delle donne che ammiri, che ti sembra che abbiano tutto, sono certa che scoprirai che anche loro in passato hanno avuto storie simili alla tua con episodi difficili, ma probabilmente ciò che le ha contraddistinte è stata la loro capacità di reazione.

Questo ti serve per capire che quello che di bello vedi nella vita delle altre persone lo puoi costruire e realizzare anche tu semplicemente iniziando a cambiare la percezione che hai di te e il modo di affrontare gli imprevisti della vita. Semplicemente ripartendo da te.

Certo, mettere in pratica tutte queste cose non è proprio una passeggiata ma è possibile.

E forse è arrivato anche il tuo momento, che ne dici?

A me è capitato più di una volta, ma sentirmi una fallita mi ha permesso di:

  • tirare fuori altri lati di me senza nascondere le mie fragilità.
  • ricordare a me stessa che tutti sbagliano e che nessuno è perfetto.
  • continuare a lavorare incessantemente su di me e portare avanti ciò in cui credo a modo mio. Con un cuore appassionato, romantico e ribelle.

Ti invito fortemente a provarci anche tu, a rimescolare le carte della tua vita perché un fallimento può essere la tua più grande salvezza.

Tags:
Greta D'Adda
lostudiodigreta@gmail.com

Ti aiuto a ritrovare equilibrio e sicurezza in te stessa, vivere le tue emozioni con rispetto, raggiungere la tua personale realizzazione.

1 Comment

Post A Comment